HOME > OLIVICOLTURA

 
 

OLIVICOLTURA

 

L'olivo è una pianta tipica meditterannea che in Italia ha trovato il suo habitat naturale in Puglia millenni di anni fa e solo grazie ai mercanti fenici e greci è stato diffuso in tutta la nostra penisola.

La cultivar tipica autoctona dei Colli Euganei è la Rasara, pianta autofertile, con una bassa alternanza di produzione annua e che resiste bene al freddo. I suoi frutti sono nero-violacei, mentre il suo olio è verde oro dal sapore leggermente piccante.

Il nostro uliveto è composto in prevalenza da questa varietà ed il Frantoio Colli del Poeta sta cercando di diffonderne la messa a coltura perchè possa diventare la pianta "simbolo" dei nostri Colli Euganei.

Oltre alla Rasara, le altre cultivar autoctone presenti nel nostro territorio euganeo sono il Matosso, la Rondella, la Marzemina assieme al Frantoio ed al Leccino.

La raccolta delle olive viene svolta tra metà Ottobre fino a metà Dicembre ed avviene per brucatura, ovvero il frutto viene asportato a mano, per poi essere subito franto: si ottiene così un olio delicato a bassa percentuale di acidità ( 0,1 %, il limite di legge è lo 0,8%) e con un numero minimo di perossidi.

 L'olio extravergine di oliva del Frantoio Colli del Poeta è il risultato di un lavoro svolto con passione in un ambiente a conduzione familiare dove l'unico scopo è far riscoprire i sapori di una terra ricca quale quella dei Colli Euganei.

 

 

 

Frantoio Colli del Poeta